Nonni che accudiscono i bambini hanno meno rischio di Alzheimer e demenza

Nonni che accudiscono i bambini hanno meno rischio di Alzheimer e demenza
image

 

“Fare i nonni per un giorno toglie la demenza di torno”. Non c’è niente come i nipoti per mantenere i nonni gioiosi e attivi. Uno studio recente mostra che passare del tempo con i bambini può effettivamente prevenire la malattia di Alzheimer, aumentando le funzioni cerebrali e la memoria.

Oltre ad aumentare la potenza del cervello, accudire i bambini è stato collegato ad una diminuzione dei tassi di depressione. I ricercatori del Women’s Health Aging Project in Australia hanno osservato la funzione cognitiva di oltre 180 donne che accudivano i nipoti. I risultati hanno mostrato che le donne in post-menopausa che trascorrono un giorno alla settimana con i loro nipoti possono avere un rischio minore di sviluppare il morbo di Alzheimer e altri disturbi cognitivi. Tuttavia, coloro che trascorrono cinque giorni alla settimana o più la cura per i più piccoli possono avere un rischio maggiore di sviluppare malattie neurodegenerative: questo è dovuto al fatto se la situazione diventa stressante e non è vissuta come un piacere.

Questo è il primo studio per esaminare il ruolo del “fare i nonni” (grandparenting in inglese) sulla cognizione. Mentre la ragione per la correlazione non è chiara, si pensa che l’interazione sociale frequente può avere un effetto positivo sulla salute mentale degli anziani. La cura per i nipoti può aiutare a prevenire l’isolamento sociale che può causare depressione, e perfino una morte precoce.

Oltre a prevenire il morbo di Alzheimer e di evitare l’isolamento sociale, un’altra ricerca suggerisce che un forte legame tra nipote e nonno ha benefici anti-depressivi sia per anziani che per i bambini. Uno studio condotto presso l’Institute on Aging al Boston College ha osservato le abitudini di 376 nonni e 340 bambini per 19 anni. Gli studiosi hanno scoperto che più è stretto il rapporto tra i più è raro sviluppare depressione.

10 ATTIVITA’ DIVERTENTI DA FARE CON I NIPOTI

Il divario di età tra nipote e nonno non deve essere una barriera per divertirsi e passare il tempo insieme. Qui ci sono alcune attività divertenti per tutte le età da fare insieme:

Andate al mercato locale e acquistate gli ingredienti per fare una torta alla frutta fresca
Fate una passeggiata nella natura portandovi un cestino per raccogliere i vostri “tesori” : i bambini amano giocare con gli insetti, i rami e le foglie e collezionare pietre, pigne, fiori
Insegna al tuo nipotino uno dei tuoi hobby preferiti (la lavorazione del legno, uncinetto, ecc.)
Fate un pic-nic
Andate in campeggio, anche nel vostro giardino
Giocate a carte o ad un gioco da tavolao un puzzle
Leggete delle storie o raccontatevi le storie dei libri che state leggendo
Avviate un diario in cui vi scrivete delle lettere tra di voi
Create un albero genealogico insieme
Colorate insieme un mandala o un grande disegno che poi incorniciate e appendete in casa. I benefici del colorare sono molti sia per anziani che per bambini come spiegato in 7 Cambiamenti Inaspettati che accadono nel cervello mentre si colora
Quali sono le cose che preferisci fare con i tuoi nipoti? Fammi sapere come il tuo cuore si mantiene giovane condividendo i tuoi pensieri nei commenti.

Si può prevenire e trattare l’Alzheimer e la demenza anche attraverso l’alimentazione:

Perdita di memoria e demenza? Attento a questi prodotti

Curcuma: Studi Scientifici mostrano strabiliante recupero da sintomi di demenza

10 Abitudini che Danneggiano il Cervello da smettere immediatamente

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo

Fonte : https://www.dionidream.com

Precedente La maschera alla curcuma che elimina brufoli, punti neri e ringiovanisce la pelle Successivo Pennette con melanzane e zenzero